Tralasciando che il 2016 è stato un anno un po’ da dimenticare per tutti, facciamo il punto della situazione di ciò che ci è piaciuto di più, ciò che ha portato un po’ di luce in questo anno così così.

prefe.jpg

SERIE TV

Le serie che ho visto quest’anno sono tantissime, ma tra tutte mi sono piaciute in particolare:

  1.  VERSAILLES di cui ho scritto già quello che ne pensavo ed è rimasta al primo posto nonostante tutto ciò che ne è venuto dopo.
  2. MARCO POLO, serie di netflix di cui vi ho parlato e di cui attendo con ansia la terza stagione.
  3. THE YOUNG POPE, di cui vi parlerò tra non molto, ma sappiate che se non l’avete vista dovete farlo. È bella, profonda ed ha dei dialoghi meravigliosi.

 

ROMANZI

Non ho letto tantissimi romanzi soddisfacenti quest’anno, purtroppo le mie letture sono state un po’ deludenti per la maggior parte, ma alcuni dei titoli che ho letto sono davvero strepitosi, eccoli:

  1. Il Paradiso degli animali di Poissant è in realtà una raccolta di racconti, ma è stupenda ed io le raccolte di racconti non le amo particolarmente, quindi immaginate solo quanto può essere bello questo libro.
  2. Olive Kitteridge  di Elizabeth Strout, vi rimando alla recensione che ho già detto tanto lì, ma è bello davvero.
  3. Il nome della rosa, Umberto Eco è un classico, classicissimo che io ho voluto aspettare a leggere e a finire. L’ho centellinato, perchè non volevo finisse e anche di questo vi parlerò più in là.

 

GRAPHIC NOVEL

Qua la scelta è davvero complicata perchè ne ho lette tantissime e sceglierne solo tre non è facile, infatti sono quattro almeno, per forza escluderne una di queste mi sarebbe costato troppo dunque:

  1. Da quassù la Terra è bellissima di Toni Bruno che è bellissimo, lo regalerei a tutto il mondo.
  2. Il porto proibito di T. Radice, S. Turconi, vedi sopra e anche un’occhiatina a quello che ho scritto per capire che dovete leggerlo assolutamente.
  3. Una storia di Gipi, anche questo è imprescindibile deve esserci nelle vostre case.
  4. Chanbara di R. Recchioni, A. Accardi di cui vi parlerò a breve, sappiate che è un volume prezioso con i disegni più belli che si possano vedere, quindi sì dovete comprare anche questo.

 

download

 

Sono le prime feste natalizie del blog e sono molto contenta di aver iniziato questa avventura, ho conosciuto persone molto carine, condiviso opinioni, parlato delle cose che più amo. Pian piano cresciamo e mi fa sempre più piacere vedere quanti lettori ci siano in giro. Da poco il blog ha anche una sua pagina Fb Tararabundidee per condividere ancora di più letture e quant’altro.

Spero che il vostro anno sia stato soddisfacente e ne approfitto per augurarvi uno speciale 2017, ricco di gioia e di letture belle. Fatemi sapere i vostri preferiti dell’anno così recupero qualcosa anche io!

AUGURI 😀

 

 

Annunci