Salve, abbiamo deciso di comune accordo di creare una nuova rubrica. I titoli che escono giornalmente sono tantissimi e sappiamo che è faticoso starci dietro, delle volte escono libri meravigliosi, ma il loro lancio ci sfugge e perdiamo l’occasione così di leggere il libro della vita.

In questo marasma di titoli ed uscite, vi veniamo un po’ incontro. Ogni 15 giorni selezioneremo quelle che sono secondo noi le proposte più interessanti e i titoli di nuova uscita, tutto rigorosamente indipendente. Le case editrici indipendenti italiane sono moltissime e tante di loro riescono a pubblicare veri e propri gioielli e noi siamo lietissimi di farveli conoscere. Bando alle ciance, diamo inizio alle danze:

È uscito il 6 settembre per Minimum Fax Jocelyn Uccide ancora firmato Lo Sgargabonzi. Una parodia dei reality show, un racconto ironico, comico e tagliente che vede protagonisti vari VIPS impegnati in un clamoroso gioco che destabilizzerà i lettori. Altra interessante pubblicazione è Fratelli e custodi di J. Edgar Wideman che nel suo libro parla delle vite diversissime di due fratelli calandosi come protagonista, concentrandosi sull’esperienza in carcere del fratello Robert e sul legame che dopo questa situazione riesce ad instaurare con il pacato scrittore, legame che fino a quel momento non avevano mai avuto.

iperborea1.jpgIl 5 settembre per Iperborea torna in libreria Jón Kalman Stefansson con Storia di Asta, poetica e meravigliosa narrazione che è ambientata tra Norvegia e Islanda negli anni ’50. Asta è un’eroina della letteratura nordica, AST in isleo1andese significa amore e Asta è la protagonista di questo romanzo che in un’estate imparerà cos’è l’amore, attraverso esperienze, ricordi e nostalgia.

 

 

 

È uscito invece per Edizioni E/O Qual è la via del vento di Daniela Dawan, romanzo ambientato in Libia tra il 1967 e il 2004. Si parla della Guerra dei sei giorni, delle terribili torture e violenze commesse a danno degli ebrei, attraverso gli occhi dei protagonisti, che rivivendo quelle tragiche esperienze forniscono al lettore un limpido e lucido racconto di quei giorni.

eris1Per Eris Edizioni è da pochissimo uscito Kaleido esordio di Davide Bart Salvemini, un fumetto visionario e coloratissimo in cui potete trovare di tutto: dai pirati alle ere glaciali, tondi, quadrati, tesori, mostri insomma surreale e appassionante al punto giusto. Vi farà vivere avventure che non vi sareste mai riusciti ad immaginare.

Sul sito di Ehm Autoproduzioni (oltre a recuperare Wake Up di Custagliola e Cosentino) potete leggere gratuitamente TA, webcomic di Elisa Bisignano. I 6 episodi che compongono la serie saranno tutti online entro il 3 ottobre. Protagoniste sono due donne, di cui l’autrice ha voluto raccontare la storia principalmente d’amore. Semplice, genuina e leggera, la storia tratta di un rapporto sano tra due donne senza scadere in spiegoni o giustificazioni.

ta1

661Esce l’11 ottobre per 66thand2nd I Mandible 2029 – 2047 di Lionel Shriver nella collana bookclub. Siamo nel 2029 e i protagonisti sono i Mandible, agiata famiglia americana tra le poche rimaste, ma che ben presto dovranno dire addio ad agi e privilegi perché la nuova moneta che ha asfaltato il dollaro e con esso la potenza degli USA, non perdona. Un romanzo familiare, distopico e che riesce a fare il punto anche sul disastro finanziario che ci coinvolge tutti.

 


Vi ricordiamo che siamo anche qui: Tararabundidee su facebook e instagram ❤