Book Tag Febbraio

Ciao carissimi e carissime! Dopo una caterva di studio per degli esami terribili speriamo di aver smesso di trascurare questo nostro bellissimo spazio! In questi giorni ci avete scritto per sostenerci e per dirci quanto vi piace leggerci e noi siamo super contenti! In effetti ci è dispiaciuto molto aver tralasciato sia le letture sia voi lettori, però ora siamo qui e ci facciamo perdonare con un book tag che mette insieme i libri e le serie tv, cioè le nostre droghe. Come sempre noi non vediamo l’ora di conoscere le vostre risposte, quindi ci sentiamo nei commenti!

20170916_1256581. Recently watched: il libro che hai appena finito di leggere: L’ultimo libro che abbiamo letto è Atlante leggendario delle strade d’Islanda, ormai ere fa. Stiamo invece leggendo a piccolissimi passi Gargantua e Pantagruele e ci sta divertendo tantissimo! La nuova edizione è edita da Gorilla Sapiens Edizioni, l’avete ascoltata la nostra intervista a questa splendida casa editrice vero? Se non l’avete fatto la trovate qui.

2. Top picks: un libro che ti è stato consigliato in base ai tuoi gusti letterari: Un libro che ci è stato consigliato è La sposa normanna di Carla Maria Russo, complice ovviamente la nostra immensa passione per i romanzi storici. Il libro ce l’abbiamo e giace insieme ad una marea di altri colleghi sullo scaffale dei libri di prossima lettura.

16715.jpg3. Recently addedd: il tuo acquisto libresco più recente: non possiamo parlarne al singolare, perché in realtà… sarebbero tre! Umberto Eco e il Pci. Arte, cultura di massa e strutturalismo in un saggio dimenticato del 1963 di Claudio e Giandomenico Crapris per rimanere nella leggerezza, Men and Cartoons di Leethem che mi incuriosisce tantissimo, perché parla di supereroi in modo un po’ diverso dal solito. L’ultimo libro è un altro di non fiction, un saggio che ho voluto appena l’ho visto sul profilo ig della mia libraia, è Questo è il mio sangue. Manifesto contro il tabú delle mestruazioni della Thiebaut che non vediamo l’ora di leggere.

4. Popular on Netflix: due libri che tutti conoscono. Uno che hai letto, uno che non hai letto: ehm popolari… in genere non leggiamo cose troppo mainstream, vale zerocalcare? Abbiamo letto recentemente Macerie Prime, poi altri libri popolari potrebbero essere quelli della Ferrante, di cui abbiamo letto la quadrilogia dell’amica geniale, di cui vi abbiamo parlato qui e qui. Per quanto riguarda i popolar che invece non abbiamo letto, ora sta andando tantissimo 4321 di Paul Aster che non abbiamo neanche comprato e in generale siamo un po’ lontani dalla letteratura americana, abbiamo letto pochissimo anche di Philip Roth, ma questo voi lo sapete già.

5. Comedies: un libro divertente: per i libri divertenti vi devo rimandare di nuovo a Gorilla Sapiens Edizioni, in particolare il loro ultimo libro ironico e irriverente è L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire di A. Zabaglio o A. Coffami! Che vi consigliamo assolutamente.

6: Dramas: il/la drama king/queen di un libro che hai letto: allora, ora scomodiamo un grande libro, un bel classico che abbiamo letto tempo fa. Si tratta di Villette di Charlotte Bronte e della sua protagonista, Lucy che veramente ne passa di cotte e di crude ed è un po’ una drama queen. Un personaggio di enorme mestizia e tristezza, ecco. Le ragioni per essere così malinconica ce le ha, però dai Lucy, ritrova la speranza, siamo con te!

7: Animation: un libro con dei cartoni in copertina: pesco ancora qualche titolo dallo scaffale delle prossime letture e vi dico Non siamo che alberi. Saggio alla scoperta del bosco degli uomini altro libro di non fiction che analizza il rapporto tra uomini e natura, corredato da fotografie alla fine del volume. Come avete capito ci stiamo dando dentro con la non fiction, quindi le prossime recensioni saranno principalmente su questi massimi sistemi.

75d3990b8ee975a10169fede97a122f4.jpg8. Watch it again: un libro o una serie che desideri rileggere: ritorniamo alla cara Charlotte, perché non molto tempo fa presi da non so che cosa, volevamo rileggere Jane Eyre, poi volevamo rileggere Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, ma non abbiamo riletto proprio niente. Questo è il grande problema di avere librerie dislocate a 274 km di distanza, non possiamo accarezzare e rileggere i nostri libri preferiti, quindi inevitabilmente ne accumuliamo di nuovi.

9. Documentaries: Un libro non-fiction che consiglieresti a chiunque: vi abbiamo già nominato tanti libri di non fiction, ma uno che ci piace tanto tanto tanto, è Sei passeggiate nei boschi narrativi, un bellissimo saggio sulla letteratura di Umberto Eco. Non ci dite che siete sorpresi! Siamo arrivati al 9 quesito senza consigliarvi nulla di suo.

10. Action and adventure: un libro pieno di avventura: un libro abbastanza avventuroso, con vari colpi di scena e peripezie è sicuramente Un lungo cammino di Daveti , Palloni, Rossi. Un fumetto che ci è piaciuto veramente tantissimo e che vi consigliamo. I disegni sono stupendi e la storia è una distopia che sembra fin troppo vicina.

11. New releases: un libro appena uscito (o che uscirà a breve!) che non vedi l’ora di leggere: a marzo uscirà Kids with guns di Capitan Artiglio, per Bao Publishing. Noi adoriamo il suo stile e poi ci sono dinosauri, colori sgargianti e… ci aspettiamo tantissimo da questo fumetto! Non vediamo l’ora di metterlo sullo scaffale delle prossime letture.


I link rimandano alle pagine dei prodotti su amazon a cui siamo affiliati, se volete comprare i libri e sostenere noi ed il nostro blog sarebbe un ottimo metodo e vi ringraziamo in anticipo!

Vi ricordiamo che siamo anche qui: Tararabundidee su facebook e instagram ❤