In questi giorni sono veramente fusa, morta, impazzita, sfinita e così via. Tutte cose belle insomma, sento il peso di questi tre anni di università che si ostinano a non finire mai, più sembra vicino il traguardo più sembra lento arrivarci.

Mi mancano 3 esami per finire la triennale e ne ho uno a settimana e sto studiando ogni giorno come una pazza tre materie diverse. Da martedì le materie saranno solo due (si spera) e avrò un po’ di libertà in più e forse potrò vivere.

In questo mondo di never a joy però ci sono stati due spiragli e uno di questi siete tutti voi! Schermata del 2016-06-11 18-56-38

Cioè 100 persone leggono le cretinate che scrivo, CENTO, lo so che ci sono blog che arrivano a 10.000 ma per me cento persone sono tantissime. Sono troppo contenta che il mio blog vi piaccia (altrimenti ci sarebbe stato l’unfollowamento immediato, penso!) e vorrei davvero ringraziarvi tutti, uno per uno! Da che ho aperto il blog sono passati 5 mesi e sto conoscendo belle persone e soprattutto grazie ai vostri blog sto imparando un sacco di cose e mi piace tanto il confronto che si crea qui, vi voglio bene tutti e vi mando un super abbraccio virtuale, perchè sono davvero contenta e questo momento di soddisfazione lo devo a voi che mi leggete.

GRAZIE, VERAMENTE GRAZIE MILLE!

 

La seconda gioia di questo periodo è invece avvenuta ieri sera, quando al Maxxi, dopo una conferenza molto simpatica con Johnny Palomba ho incontrato l’uomo della mia vita, cioè Zerocalcare. Seguo il suo blog e ho tutte le storie sparse che pubblica (leggetelo se non lo avete ancora fatto), ed è una persona troppo dolce, umile, gli auguro tutto il successo dell’universo e mi auguro che un giorno o l’altro mi chieda di sposarlo (si sono una sognatrice senza speranza e senza alcuna percezione della dura realtà che mi circonda). Quindi niente da ieri sera ho ancora gli occhi a cuoricino perchè lo amo e basta, vi lascio il suo disegnino per me, dove ha fatto un sé stesso felice!

13394939_883605458435373_732507714_n

Annunci