Sono tre anni ormai che abito a Roma e sono tre anni che passo le mie serate a guardare serie Tv. L’introduzione a questo fantastico mondo dello streaming, di questi siti che racchiudono tutte le serie del mondo è avvenuta a gennaio del 2013, quando una mia amica organizzò una maratona di serie a casa sua, la serie in questione era Il Trono di Spade. Da allora in poi, quando non posso uscire per mancanza di fondi da spendere, io e il computer diventiamo un tutt’uno.

In questo momento sto guardando:Vikings: Una delle mie serie preferite, cruenta al punto giusto. Fatta dalla History Channel, produzione anglo-canadese. Per me, che sono un’archeologa questa serie è stata una rivelazione. Ricostruzioni quasi perfette, trama molto coinvolgente. Il protagonista è Ragnar Lotbrok, sovrano Scandinavo che organizza le prime invasioni in Gran Bretagna ed in Francia.

Doctor Thorne: Julian Fellowes dopo Downton Abbey ci regala questa chicca. La serie di sole tre puntate è tratta dal romanzo di Anthony Trollope. Storia d’amore e di proprietà, Fellowes è sempre legato alle questioni economiche delle tenute inglesi ed ovviamente la serie è in costume, siamo infatti nell’800.

Once Upon a Time: Ripartito il 7 marzo dopo lo stop invernale, con la meravigliosa notizia che ci sarà anche una sesta serie. Una serie secondo me geniale, ABC, i registi Kitsis – Horowitz. Ma si vede che c’è anche tanta, tanta Disney! La trama è molto complessa, si intrecciano molte vicende, forse troppe. È una bella serie anche se gli effetti speciali a volte lasciano un po’ a desiderare. Una cosa odio: Ci sono troppe puntate per ogni stagione e questo rende un po’ noioso seguirla in alcuni punti, perché ci sono puntate praticamente di passaggio dove non succede nulla!

New Girl: Ammetto che lo vedo quando non ho nulla proprio da vedere, non è il mio genere, ma è mooolto divertente, poi le puntate durano solo 20 minuti, ottimo passatempo!

ng1

Delitti in paradiso: Non sono un’amante delle serie poliziesche, a parte White Collar (una delle mie serie preferite di sempre) non ne ho mai viste, ma questa è diversa, un detective inglese va a risolvere casi ai Caraibi e la cosa bella è che, c’è un filo sottile che tiene legata tutta la vicenda, ma le puntate sono incentrate sul crimine, possono essere quasi autonome. Inoltre il caso viene risolto solo nei minuti finali, gioca molto sulla suspense ed è divertente e umoristico il detective inglese ama il freddo e la pioggia, immaginatevi come si sente tra caldo e sabbia e in mezzo ai francesi!

House of Mouse: Sì, è lui! La casa del Topo che facevano su Disney Channel, una pensata geniale secondo me! Tutti i personaggi della Disney che s’incontrano in un locale per vedere altri cartoni. Il top proprio.

Duck Tales: Ancora Disney, le vicende di tutta la famiglia dei paperi. Avete sentito che faranno una nuova “stagione” per il 2017? Sono veramente contentissima, Duck Tales è magnifico!

Mad Men: Appena iniziata, ambientata negli anni ’40 a New York. Rappresenta il mondo delle pubblicità, delle grandi società americane. Per ora ho visto poche puntate, ma mi piace, la trovo un ottimo specchio della situazione femminile dell’epoca, poi i costumi! Eccezionali!
Voi invece, che cosa state guardando di interessante? Che mi consigliate, visto che seguo pochissime cose? 😀

 

Annunci